Come organizzare l'addio al celibato

Più difficile del pronunciare correttamente il nome di Emily Ratajkowski, organizzare un addio al celibato degno di questo nome può sembrare un'impresa titanica: le aspettative sono alte, le idee scarseggiano e la voglia di delegare è tanta...ma potete farcela! Con nostri consigli e un po' di collaborazione, riuscirete a organizzare un addio al celibato indimenticabile (nel bene e nel male!).

1. Creare la squadra vincente

Primo passo: formare il gruppo perfetto che prenderà parte ai festeggiamenti.

Sconsigliato l'invio indiscriminato di mail e messaggi a tutti gli amici/conoscenti/parenti/colleghi di lavoro del festeggiato. Ricordate: non state organizzando un pellegrinaggio al santuario di Padre Pio, ma state creando un gruppo omogeneo, gestibile e sopratutto motivato.

Siete l'allenatore alla vigilia dei Mondiali: chi vorreste in Nazionale? Serviranno dei bomber (pochi), qualche centrocampista capace di fare assist nel momento del bisogno e naturalmente qualche giocatore tuttofare a motivare lo spogliatoio.

Lasciate in panchina gli indecisi, i bastian - contrari, i rissosi, i tirchi.

2. Scegli il tema della festa: il Grande Gatsby o Paura e Delirio a Las Vegas?

 

L'addio al celibato può svolgersi in una serata o per un intero weekend, ma l'importante è chiarire subito che impronta volete dare ai festeggiamenti: sarà una festa a base di musica, belle donne e locali esclusivi, oppure una notte di trasgressione e di eccessi dove tutto è concesso? Che sia una notte da Vip o un'esperienza estrema che gli invitati promettono di non raccontare neanche sotto tortura, una volta scelta la direzione da seguire (tenendo conto anche dei gusti dello sposo), l'organizzazione dell'addio al celibato sarà tutta in discesa.

Ps: Naturalmente il tema della festa può essere anche l'avventura estrema o il weekend di relax e benessere. Se il tema scelto invece è “serata in pizzeria”, il post per voi finisce qui.

3. Pianificare, Scegliere, Delegare

Scelto il gruppo, scelto il tema, è arrivato il momento di pensare a come realizzarlo. Per organizzare un addio al celibato perfetto è necessario predisporre un piano d'azione ben strutturato che comprenda tutti gli aspetti dei festeggiamenti: destinazione scelta, data (non troppo vicina al matrimonio), budget disponibile e realistico (ovvero: spiegare ai tirchi del gruppo che con 50 euro non si va molto lontano). A questo vanno aggiunte: ricerca dell'eventuale alloggio, idee per attività divertenti diurne e notturne, necessità o meno di trasferimenti, acquisto di gadget e magliette per il gruppo, ideazione di scherzi per lo sposo.

In questa jungla di impegni noi consigliamo la triade perfetta:

  • Pianificare la data della partenza, il budget disponibile, lo svolgimento delle attività.
  • Scegliere la soluzione che piace alla maggioranza, ma sopratutto allo sposo. Non abbiate paura di prendere decisioni: non potrete accontentare tutti, quindi...
  • Delegare a chi ha le competenze e gli agganci giusti. Che sia un amico o un professionista del settore, non rinunciate a un aiuto solo per voler portare a termine tutto da soli. L'addio al celibato dura solo una notte, non vorrete trascorrerla e sprecarla pensando a cosa fare e come farlo?

4. Avere un asso nella manica

 

Un addio al celibato che si rispetti non può rinunciare all'effetto sorpresa!

La sorpresa può essere uno scherzo bastardo per lo sposo, l'arrivo inaspettato di una limousine per tutto il gruppo o semplicemente il tenere all'oscuro il festeggiato sullo svolgimento dell'addio al celibato. In ogni caso, metteteci il vostro tocco e renderete tutto davvero originale! 

5. Priorità: Happy end

Ci siamo: il grande giorno è arrivato. Al diavolo il bon ton, la timidezza, il rispetto...è la vostra notte e dovete viverla alla grande. Pensate solo a divertirvi e assicuratevi che il festeggiato sia a suo agio e felice delle scelte fatte. Una sola regola: riportate a casa lo sposo, vivo. 

Grandi idee per il vostro addio al celibato

Notte da leoni può aiutarvi molto nell'organizzazione dell'addio al celibato, i nostri pacchetti sono pensati per assecondare gusti e interessi differenti: dal weekend tutto movida e discoteca a quello più “piccante” e hot. Tutti i pacchetti comprendono attività e alloggio in alcune delle più belle località in Italia e nel resto d’Europa.

Qualche idea? Ecco alcuni dei nostri pacchetti.

Firenze Hot
Addio al celibato a Firenze

Per trascorrere un addio al celibato  "piccante" non bisogna andare lontano: vi proponiamo una notte incandescente, in uno dei locali sexy più famosi d'Italia. Protagonista della serata una cena ad alto tasso erotico, servita da sexy cameriere e un dopocena in cui voi e lo sposo sarete coinvolti in prima persona in un sexy show privato. La proposta "Hot" è disponibile anche a Milano e Barcellona.

Viva Valencia!
Addio al celibato a Valencia

Addio al celibato a Valencia: una meta low cost, facilmente raggiungibile e con una vita notturna sempre al massimo in tutte le stagioni. Vi proponiamo un weekend a base di divertimento "all inclusive ": cena esclusiva, serata nella migliore discoteca della città, giro dei bar nella zona dei locali e limousine privata.

Survivor - Weekend di sopravvivenza
Addio al celibato sui monti pistoiesi

Un adrenalinico corso di sopravvivenza sui monti pistoiesi per mettere alla prova le vostre abilità, confrontarvi con la natura incontaminata e scoprire l'Indiana Jones che è in voi. 

Foto

Cerchi qualcosa di speciale?